dietista background light

Riso rosso selvaggio con radicchio e lupini

Anche oggi si pranza in ambulatorio e per la mia pausa ho pensato ad un piatto a basso impatto glicemico ma soprattutto indicato per migliorare o monitorare il colesterolo giocando con i colori del radicchio rosso ed il giallo dei lupini.

Riso rosso selvaggio fermentato con radicchio e lupini !

Pasta radicchio lupini

Per la preparazione servono questi ingredianti (per 1 persona) :

  • 2 manciate di riso rosso selvaggio fermentato
  • 1 manciata di lupini (se usate quelli conservati nella salamoia ricordate che vanno sciacquati molto bene )
  • Qb radicchio rosso trevigiano
  • 1/2 porro
  • 1 cucchiaio di Olio Extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di Gomasio
  • QB pepe

Prepariamo la ricetta :

  • Laviamo bene il radicchio rosso trevigiano e i porri che taglieremo grossolanamente e faremo saltare in una pentola antiaderente dai bordi bassi con dell’olio Evo (Extra vergine di oliva) finché non saranno ben cotti. Aggiungere nel frattempo il pepe e il gomasio.
  • In una pentola portiamo a bollore l’acqua, saliamo e facciamo cuocere il riso rosso selvaggio fermentato (circa 30 /40 minuti) poi lo scoleremo e lo faremo raffreddare sotto il getto dell’acqua fresca.
  • Nel frattempo nella pentola delle verdure possiamo unire i lupini privati della loro cuticola e sciacquati, amalgamandoli bene alle verdure.
  • Una  volta pronte le verdure andremo ad unirvi il riso, saltiamo leggermente in padella per amalgamare ed insaporire il tutto e il nostro piatto è pronto per essere impiattato.
  • Per guarnire potete aggiungere del gomasio che regalerà un sapore delicato al piatto.

Ora si mangia ?

Questo piatto è indicato per :

  • Celicaci
  • Vegetariani
  • Vegani
  • Intolleranti al lattosio