dietista background light

CHIPS DI MELE ESSICATE

chips_melaMele essiccate: uno snack naturalmente sano e croccante , dolcissimo e ricco di gusto adatto per grandi e piccini.

Ideale per lo spuntino di metà mattina o metà pomeriggio in piscina o in giardino, al mare o in montagna.

 

 

 

 

Ingredienti per le chips di mele essiccate

  • Mele rosse (meglio quelle bio che non sono trattate)
  • Limone
  • Zucchero di canna (opzionale)
  • Cannella, noce moscata

 

Procedimento n°1

Lava bene le mele e con l’apposito attrezzo che detorsola, pela o lascia la buccia in base al tuo gusto e taglia le mele a rondelle sottili (anche con l’affettatrice).

Spremere il limone e con il succo bagnare le fette di mela, per evitare che diventino nere.

Se piace si possono spolverizzare con cannella o noce moscata o zucchero di canna.

Disponi le rondelle sulla placca ricoperta da carta da forno e mettetele ad asciugare in forno ventilato a 80/90 gradi per almeno 5/6 ore girandole a metà cottura. Non chiudere il forno ma lascia un poco aperto lo sportello in modo da far fuoriuscire il vapore.

Aumentando la temperatura, si abbassano le tempistiche

 

Procedimento n°2 – con sciroppo di zuccheroMela_essicata3

Lava bene le mele e con l’apposito attrezzo che detorsola, pela o lascia la buccia in base al tuo gusto e taglia le mele a rondelle sottili (anche con l’affettatrice).

Se ti piacciono più dolci puoi anche immergerle pochi secondi in uno sciroppo facendo sciogliere lo zucchero in acqua una volta raffreddato e raggiunta la temperatura ambiente, spremete un limone e aggiungete il suo succo.

Se piace si possono spolverizzare con cannella o noce moscata o zucchero di canna.

Disponi le rondelle sulla placca ricoperta da carta da forno e mettetele ad asciugare in forno ventilato a 80/90 gradi per almeno 5/6 ore girandole a metà cottura. Non chiudere il forno ma lascia un poco aperto lo sportello in modo da far fuoriuscire il vapore.

Aumentando la temperatura, si abbassano le tempistiche di cottura.

BUONA MERENDA!

 

Post Tagged with , , , , , ,

Lascia un commento