dietista background light

BUDDHA BOWL – La ciotola del benessere e della ricchezza alimentare

BUDDHA BOWL – La ciotola di Buddha

Ciotola Energetica, Ciotola della Beatitudine, Ciotola della Gloria, Ciotola Nutriente o Grande Ciotola, in qualsiasi modo si voglia chiamare, la mia Buddha Bowl è ciò che di nuovo sto proponendo nel mio ambulatorio. Curiosi? 😉 ve ne parlo in questo articolo.

Letteralmente Buddha Bowl significa ” ciotola di Buddha”, questo perchè la preparazione di questo piatto avviene originariamente utilizzando una ciotola rotondeggiante, che oltre ad essere colmata da una grande ricchezza di alimenti ad alto potere saziante, ricorda la pancia del Buddha.

Per rispettare l’importanza del nome di questo piatto macrobiotico di origini orientali, è necessario prestare attenzione nella preparazione ed assemblaggio dei vari gruppi alimentari, ben suddivisi tra i fondamentali macronutrienti Carboidrati, Proteine, Grassi ed i gruppi di alimenti quali i Semi oleaginosi, Frutta secca, Verdure crude, cotte o alla griglia e vari condimenti.

Seguendo un attento percorso di preparazione composizione creeremo un appetitoso e ricco piatto unico.

Buddha Bowl

 

Alimentazione e armonia

Creare questa ciotola equivale a sviluppare gratitudine per il cibo che la natura ci offre, consapevolezza nell’abbinare questi preziosi alimenti, e amore per noi e per la nostra salute.

Inizialmente potrebbe sembrare lungo ed elaborato creare queste ciotole salutari, invece basta solo un minimo di organizzazione, soprattutto per quei prodotti che richiedo ammollo o cotture lunghe, ma giocando d’anticipo si possono ottimizzare le tempistiche.

Realizzare la Buddha Bowl significa quindi unire nel modo migliore gli alimenti, attraverso l’utilizzo dei sapori, delle consistenze, dei colori e dei vari gruppi alimentari. Sarà quindi importante lasciarsi trasportare dalla fantasia e sbizzarrirsi.

I Colori sono una componente importante dell’alimentazione e nella preparazione di queste ciotole perchè vi è una corrispondenza fra l’utilizzo dei colori, contenuti nutritivi specifici, ed il benessere dei nostri centri energetici o chakra. I nutrienti associati e la vibrazione energetica prodotta dai colori si riflettono sulla salute del nostro organismo alimentando i nostri organi, la nostra mente e anche le nostre emozioni.

chakra

Come si prepara la Buddha Bowl

Creare una Buddha Bowl equivale a dipingere un quadro con una tavolozza di colori . La scelta, tutta personale, degli alimenti sarà spesso dettata dal nostro stato d’animo del momento: senza accorgercene esprimeremo i nostri sentimenti attraverso la composizione del piatto.

Sarà un vero e proprio percorso divertente e gratificante sia nel creare che nel mangiare la nostra Buddha Bowl.

Gli alimenti che possiamo scegliere per la nostra Buddha Bowl

Carboidrati

Iniziamo con la scelta di Carboidrati complessi di carattere integrale con la caratteristica di un basso indice glicemico e zuccheri a lento rilascio: Grano saraceno, Miglio, Quinoa, Riso Integrale, Farro, Sorgo, Riso rosso, Orzo, Bulgur, Riso venere (nero), Avena, Amaranto, Teff, etc.

Proteine

Uniamo poi le Proteine ( la Buddha Bowl nasce con la filosofia veg, quindi si dovrebbe rivolgere la scelta verso proteine di origine vegetale, in questo articolo troverete anche proteine di origine animale per dar la possibilità a tutti di ricreare il proprio monopiatto, pur consigliando di prediligere proteine vegetali)

  • Proteine Vegetali : Legumi (piselli, ceci, lenticchie di varie tipologie, fagioli di varie tipologie, cicerchie, roveja, lupini), Tofu, Tempeh.
  • Proteine Animali Pesce azzurro (sardine, aringhe, sgombri, alici, ricciola, bianchetti..), Tonno, salmone,  gamberetti, Formaggio, Formaggio capra, Carne bianca,Uova.

Verdure e funghi

Proseguiamo con la scelta delle Verdure e Funghi

  • Verdure In foglia : Cavolo cappuccio, Radicchi, Spinacino, Lattuga, Bietole, Valeriana.
  • Ortaggi Croccanti : Zucchine, Finocchi, Peperoni, Ravanelli, Sedano, Porri, Cipolle, Pomodori,Carote, Cavolfiori, Broccoli.
  • Funghi : Shiitake

Frutta essicata, germogli, bacche e fiori

Possiamo anche giocare con i colori della Frutta essiccata, dei germogli, delle Bacche e dei Fiori

  • Frutta Essiccata : Scorze di agrumi, ananas, albicocca, banana, kiwi, mango,papaya, zenzero, uva passa, prugne, fichi, albicocca, mango, mela.
  • Bacche : Acai, Goji, Biancospino, Sambuco, Corniolo, Ginepro.
  • Fiori : Allium, Calendula, Camomilla,Viola, Citrus (arancio, limone, Pompelmo..) Crisantemo, Dente di leone, Finocchio, Garofalo, Gelsomino, Girasole, Ibisco, Lavanda, Lilla, Margherita, Menta, Rosa, Rosmarino, Rucola, Salvia.
  • Germogli : Germogli di Rucola, Erba medica (alfa alfa), Lenticchie rosse, Ravanelli, Soia verde, Cavolo rosso, Broccoli, Fieno greco, Crescione, Daikon, Bietola rossa, Finocchio, Cipolla Girasole, Porro

Frutta secca, semi oleaginosi e avocado

Uniamo poi una fonte naturale di proteine / grassi attraverso la Frutta secca, Semi Oleaginosi, Avocado.

  • Frutta secca : Noci, Noci del Brasile, Noce di cocco, Noci Macadamia, Noce Pecan,  Mandorle, Nocciole, Anacardi, Pistacchi, Datteri, Castagne, Pinoli.
  • Semi Oleaginosi : Lino, Sesamo,Girasole, Zucca, Chia, Canapa – Da ricordare che i semi di lino e sesamo vanno utilizzati previa tostatura.
  • Avocado

Erbe, aromi e spezie

Diamo sapore con l’aggiunta di Erbe aromatiche e Spezie

  • Erbe Aromatiche : Allium, Basilico, Semi finocchio, menta, melissa, Coriandolo, Rosmarino, Rucola, Salvia
  • Spezie : Peperoncino, paprika, Chimicurry, Pepe, Zenzero in polvere, Curry, Cannella, Noce moscata, Cumino, Macis.

Condimento

Per finire utilizzeremo un Condimento di qualità come l’Olio di:

Le quantità consigliate per gli alimenti:

Poichè non prediligo l’uso della bilancia, quindi vi consiglio di utilizzare i principi della dietetica dei volumi per fare le vostre giuste parti:

  • 1 + 1/2 manciata di Carboidrati
  • 1 manciata di Proteine (Animali o Vegetali + Frutta secca e Semi oleaginosi)
  • Qb verdure in foglia + A vostro piacere Verdure Croccanti
  • 1 cucchiaio di (Bacche / Frutta essiccata / Fiori/ Erbe aromatiche)
  • Qb di spezie
  • 1/2 avocado
  • 1 cucchiaino di Olio a scelta

Per chi è indicata la Buddha Bowl

  • Tutti
  • Onnivori
  • Celiaci
  • Vegetariani
  • Vegani
  • Crudisti
  • Intolleranti al Lattosio
  • Intolleranti al Nickel
  • Pazienti Oncologici

Un articolo correlato ...

  1. […] di mangiare carboidrati e sopratutto nella stagione calda scelgo alimenti freschi e colorati. La Bowl che vi propongo l’ho preparata con mio marito Fabio qualche sera fa e l’abbiamo […]