dietista background light

Chi sono

PaolaCiao .. io sono Paola

Sono dietista, mamma di Michele, il mio piccolo ometto di 20 mesi e con mio marito Fabio abitiamo in mezzo alla campagna Cremonese fra afa, caldo e zanzare ma che ci posso fare … amo la mia piccola città, fra violini, torrone e mostarda , non la cambierei con nessun’altra al mondo!

 

La scelta di diventare dietista arriva all’età di 13 anni, quando scopro di essere celiaca. Venticinque anni fa la celiachia era una realtà poco conosciuta e di difficile diagnosi, di conseguenza la scelta alimentare era scarsa e il poco cibo a disposizione era pessimo: una situazione traumatica per una bambina. Questo mi ha portato a scegliere un lavoro in ambito alimentare, che permettesse di migliorare quella che è la mia condizione e anche quella degli altri.

 

Da qui lo studio sui libri … sarà poi la pratica sul campo, la partecipazione a vari congressi e corsi e la scelta di continuare a documentarmi che mi permetterà di sviluppare nuove conoscenze, ma a portare in me un grande cambiamento sarà l’incontro con il Professor Berrino (che emozione quando abbiamo parlato) e la dottoressa Villarini. Tutto questo mi permetterà di portare novità e qualità nella mia vita e nel mio lavoro!

 

Nel mio ambulatorio non si parla di dieta ma di educazione alimentare attraverso il cibo vero quello che si trova nei piccoli negozietti a conduzione familiare (In Trentino c’è una catena che si chiama Famiglia Cooperativa) sparsi nelle vie di paesi o città o nei grandi super !! Oppure nei negozi biologici se vogliamo cercare alimenti nuovi con la qualità delle materie prime e/o del Km0.

 

E le calorie? È per tutti un tasto dolente e a dirla tutta è anche complicato metterle in pratica .. e così ho imparato che la bilancia da cucina è uno strumento inutile perchè la soluzione è nelle nostre mani (nel vero senso della parola), basta usare il volume delle nostre mani per mangiare ogni giorno in modo adeguato, senza eccessi e nel rispetto delle nostre esigenze !

 

La sana alimentazione si crea attraverso la consapevolezza e l’ispirazione di creare sinergia fra cibo, sapore e colore. Perchè il cibo deve appagare i nostri 5 sensi per sviluppare benessere e salute.

 

Così facendo spero di far del bene a me, al prossimo e al nostro pianeta terra … perchè ricordate … la natura e la terra non hanno bisogno di noi per sopravvivere …. ma noi, al contrario, abbiamo bisogno di loro !!

 

Anche l’arrivo del piccolo Michele,ha ulteriormente fortificato in me l’impegno nel ricercare un’alimentazione adeguata alla sua crescita e a promuovere la sua salute e la salute di tutta la mia famiglia. I nostri bimbi sono il futuro, insegnare loro una ducazione alimentare adeguata li aiuterà a crescere consapevoli e responsabili e capaci di mettere in pratica l’alimentazione quotidiana.

 

Da tempo ho scelto di specializzarmi in alimentazione oncologica così dopo vari corsi di aggiornamento, da qualche mese stò frequentando il reparto di Oncologia e Day Hospital dell’Ospedale della mia città. Un esperienza  importante ed impegnativa.

 

Chi mi conosce dice che la pazienza è il mio grande pregio …. ma guai a farmi arrabbiare perchè poi divento un bulldozer in gonnella! Adoro i colori ma spesso vedo solo bianco o solo nero.

 

La mia passione per il ballo e tutto ciò che ha ritmo come la musica, mi rilassa e mi permette di viaggiare con la mente (questa è la canzone che ultimamente canticchio), amo fotografare le albe e i tramonti, ma non manca mai la lettura di un bel libro in giardino e le mani in pasta, chiusa in cucina, quando riesco a ritagliarmi del tempo libero!

 

Il mio colore preferito? Nero e oro quando mi sento Rock … la purezza del bianco e il lilla che mi ricorda le viole nei prati: in realtà ho parecchi colori preferiti … tutti sulle tonalità pastello …. ma su una cosa sono irremovibile .. le mie scarpe devono essere assolutamente strane, uniche e tacco 12!
Praticamente vorrei essere un incrocio fra Cynthia Rhodes (in staying alive e Dirty Dancing alcuni dei miei film preferiti) e Gordon Ramsei.

 

Il mio piatto preferito LA PASTA … senza ombra di dubbio spaghetti aglio olio e peperoncino assieme alla pappa con il pomodoro e basilico fresco!

 

Il mio punto debole è lo zucchero filato …. che mi concedo una volta all’anno: aspetto la fiera di San Pietro e Paolo qui a Cremona, per andare alle bancarelle e mangiare lo zucchero sul bastoncino di legno (le mie ghiandole salivari scoppiano solo al pensiero)… purtroppo, immancabilmente non riesco ad andare a vedere queste bancarelle e così niente zucchero filato!

 

Sono una dietista celiaca, il mio lavoro ruota intorno all’alimentazione naturale ed il mio motto è di

fare di ogni giorno un capolavoro così che la vita sia un’opera d’arte di gusto e sapore!

 

COSA ASPETTI? PRENOTA LA TUA VISITA

chiamami: 340.9475378
scrivimi:  info@dietistacremona.it
facebook : DIETISTA CREMONA